Blog
Nov 29

Payoff: che mondo (pubblicitario) sarebbe senza?

Ti va di fare un gioco con noi?
Ti diremo alcune semplici, brevi frasi e tu proverai a frugare nella tua memoria alla ricerca dell’immagine che ti evocano. Sei pronto?
“Think different”, “Just do it”, “Impossible is nothing”, “I’m loving it”.
Siamo certi tu abbia visualizzato la mela di Apple, la virgola capovolta e orizzontale di Nike, le tre strisce parallele di Adidas e la catena di fast food più famosa del mondo, Mc Donald’s.

  • payoff mcdonald's
  • apple
  • nike payoff
  • Adidas

Vedi? Sai perché hai associato in modo immediato e quasi inconscio i motti che ti abbiamo suggerito alle rispettive aziende? Ebbene, ciò è accaduto grazie al payoff, uno degli elementi più importanti nella costruzione dell’identità e della riconoscibilità di un brand. Sfogliando qualunque vocabolario leggerai che il payoff, in pubblicità, è “la frase che conclude un comunicato, riassumendo il senso del messaggio”. 

In sostanza è quella scritta che appare molto spesso sotto ai loghi, quella frasetta brevissima che si associa al marchio in ogni campagna di comunicazione e che deve dunque riassumere l’intero universo di quell’azienda. 

L’importanza del Payoff

Anche se è probabilmente esagerato affermare che un payoff adeguato possa costruire da solo il successo di un marchio, è altrettanto vero che esso sancisce la solidità e l’identità di un brand in modo netto: hai visto che nel titolo abbiamo parafrasato il payoff “che mondo sarebbe senza Nutella?” Se ci pensi bene, questa semplice frase impone nell’immaginario collettivo l’idea che la crema di nocciola per antonomasia sia un elemento imprescindibile nella nostra vita quotidiana. 

E questo risultato è  stato  ottenuto, sì,  attraverso  immagini,  pubblicità,  spot  e  altri  sforzi  di  marketing,  ma  è  stato anche fissato nella mente dei consumatori grazie a una frase memorabile: con un payoff, appunto. 

  • nutella e payoff

In definitiva, dunque, il payoff comunica la personalità del marchio al consumatore; se realizzato correttamente, gli trasmette, inoltre, il beneficio complessivo di ciò che gli viene offerto, aiutando in tal modo a stabilire il posizionamento del marchio nel mercato.

Iscriviti alla nostra newsletter.

Ti è piaciuto l’articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter per restare aggiornato e ricevere i nostri nuovi articoli!